img
Lacci
1h 40m di Daniele Luchetti

Napoli, primi anni ‘80: il matrimonio di Aldo e Vanda entra in crisi quando Aldo si innamora della giovane Lidia. Trent’anni dopo, Aldo e Vanda sono ancora sposati. Un giallo sui sentimenti, una storia di lealtà ed infedeltà, di rancore e vergogna. Un tradimento, il dolore, una scatola segreta, la casa devastata, un gatto, la voce degli innamorati e quella dei disamorati. Dal romanzo di Domenico Starnone, per il New York Times uno dei 100 migliori libri del 2017, il nuovo film di Daniele Luchetti.

19:15 21:30
Prenota Biglietti
img
Palm Springs - Vivi come si non ci fosse un domani
1h 30m di Max Barbakow

Mentre è bloccato a un matrimonio a Palm Springs, Nyles incontra Sarah, damigella d’onore e pecora nera della famiglia. Dopo essere stata salvata da un brindisi disastroso, Sarah inizia ad essere attratta da Nyles e dal suo nichilismo insolito. Ma quando il loro incontro improvvisato è ostacolato da un’interruzione surreale, anche Sarah deve cominciare ad abbracciare l’idea che nulla ha davvero importanza e cominciare a… vivere come se non ci fosse un domani!

17:00 21:30 VO
Prenota Biglietti
img
La vita straordinaria di David Copperfield
1h 59m di Armando Ianucci

Una versione nuova e distintiva del capolavoro semi-autobiografico di Charles Dickens, "The Personal History of David Copperfield". Ambientato negli anni '40 del XIX secolo, racconta la vita del suo iconico personaggio mentre naviga in un mondo caotico in cerca del suo posto nella società. Dalla sua infelice infanzia alla scoperta del suo dono di narratore e scrittore, il viaggio di David è a sua volta esilarante e tragico, ma sempre pieno di vita, colore e umanità.

17:00 VO
Prenota Biglietti
img
Notturno
1h 40m di Gianfranco Rosi

Girato nel corso di tre anni in Medio Oriente sui confini fra Iraq, Kurdistan, Siria e Libano, Notturno racconta la quotidianità che sta dietro la tragedia continua di guerre civili, dittature feroci, invasioni e ingerenze straniere, sino all’apocalisse omicida dell’ISIS. Storie diverse, alle quali la narrazione conferisce un’unità che va al di là delle divisioni geografiche. Tutt’intorno, e dentro le coscienze, segni di violenza e distruzione: ma in primo piano è l’umanità che si ridesta ogni giorno da un Notturno che pare infinito. Notturno è un film di luce dai materiali oscuri della storia.

19:15
Prenota Biglietti

Orari contrassegnati con VO indicano una riproduzione in lingua originale con sottitoli.

Orari contrassegnati con Arena indicano che il film sarà riprodotto presso l'Arena Palma, in Via della Rocca 2-3.